voice_above_water.jpeg

VIDEOARTE

Ruined World: An AI Elegy

09:09

Zoran Poposki

Hong Kong

2022

"Ruined World" è un cortometraggio sperimentale generato da un'intelligenza artificiale.
In un mondo post-apocalittico in cui gli esseri umani sono stati estirpati a causa del collasso ambientale, un'intelligenza artificiale pondera sulla natura dell'esistenza stessa attraverso un poema visivo.
Le immagini sono generate dall'intelligenza artificiale utilizzando una rete neurale. La rete neurale è stata addestrata dallo stesso regista, attraverso migliaia di parole chiave associate al cambiamento climatico.
Il testo è una poesia generata dall'intelligenza artificiale scritta in collaborazione con Poposki, basata sul testo della riflessione di Henry David Thoreau sulla semplice vita nella/con la natura, "Walden". L'IA utilizza un modello di testo generativo sviluppato da Open AI.
La musica stessa è un pezzo sonoro generativo creato da un algoritmo musicale AI addestrato sul Chorale BWV639 (Choral Prelude in F Minor) di Johann Sebastian Bach.